GestioneLinea bilanciata obbligazionaria

Linea bilanciata obbligazionaria

La gestione risponde alle esigenze di un soggetto che persegue obiettivi di rivalutazione in un arco temporale di almeno 5 anni, accompagnati ad un grado di rischio medio-basso.

Politica di gestione: principalmente o prevalentemente orientata verso titoli di debito, è prevista una componente azionaria che non può comunque essere superiore al 40% del patrimonio della Linea.
Strumenti finanziari: titoli di debito quali, a titolo esemplificativo, titoli di Stato o garantiti da uno Stato, certificati di deposito, obbligazioni societarie di ogni tipo purchè con rating elevato (investment grade).
Sono escluse le obbligazioni convertibili e le obbligazioni con warrants. L’investimento in titoli di debito dovrà essere compreso fra il 60% e il 90% del patrimonio della linea. E’ escluso l’utilizzo di strumenti finanziari derivati con finalità d’investimento.

Visualizza l'andamento della linea