ContribuzioneQuanto contribuire

Quanto contribuire

Il finanziamento del Fondo può essere attuato mediante:

  • i contributi a carico del lavoratore,
  • i contributi del datore di lavoro,
  • il TFR maturando.

La misura dei contributi minimi a carico rispettivamente delle imprese e dei lavoratori soci volontari può essere stabilita dalle fonti istitutive in cifra fissa ovvero in percentuale tenuto conto delle previsioni indicate dalle norme vigenti. Per maggiori informazioni guarda la Nota informativa
 

Contribuzione volontaria

E’ previsto il versamento volontario ad integrazione della propria contribuzione individuale, a valere nell’anno del versamento sulla propria posizione di previdenza complementare. L’importo della contribuzione e la
cadenza dei versamenti (mensile o trimestrale o una tantum), sono stabiliti dall’Associato all’atto dei versamenti stessi, versando importi arrotondati all’euro (senza decimali), con un minimo di 50,00 euro per
ogni singolo versamento.
Per maggiori informazioni in merito, si rimanda all’apposito documento presente nel sito del Fondo Pensione.


Contribuzione per familiari a carico


E’ prevista l’iscrizione e il versamento della contribuzione per i familiari fiscalmente a carico. L’importo della contribuzione e la cadenza dei versamenti (mensile o trimestrale o una tantum), sono
stabiliti dall’Associato all’atto dei versamenti stessi, versando importi arrotondati all’euro (senza decimali), con un minimo di 50,00 euro per ogni singolo versamento.
Per maggiori informazioni in merito, si rimanda all’apposito documento presente nel sito del Fondo Pensione.