AdesioneChi può aderire

Chi può aderire

L'adesione al fondo pensione è libera e volontaria.

I destinatari del fondo pensione sono:

  • i Dipendenti di UBI Banca già Associati al Fondo come Dipendenti di BPU Banca e della Banca Popolare di Bergamo e già Dipendenti della Banca Popolare di Bergamo - Credito Varesino, in servizio alla data del 30 Giugno 2003;
  • i Dipendenti di UBI Banca già Associati al Fondo come Dipendenti di BPU Banca e della Banca Popolare di Bergamo, assunti ex novo successivamente al 30 giugno 2003;
  • i Dipendenti di UBI Banca e della Banca Popolare di Bergamo assunti a partire dal 1° aprile 2007;
  • i Dipendenti di UBI Banca, già Dipendenti della Banca Popolare di Bergamo - Credito Varesino ovvero della BPU Banca, in servizio alla data del 31 marzo 2007, eventualmente non Associati al Fondo, che aderiscano volontariamente al “Fondo” secondo le modalità richieste dalla Legge;
  • i pensionati beneficiari delle prestazioni previdenziali del Fondo, erogate sia in forma di rendita che di capitale;
  • i Dipendenti che accedono al “Fondo di solidarietà per il sostegno del reddito, dell’occupazione e della riqualificazione del personale del credito”, di cui al DM 28 Aprile 2000 n. 158, nei limiti ed alle condizioni di cui agli accordi sindacali attuativi del medesimo e comunque fintantoché restino beneficiari delle relative prestazioni straordinarie;
  • gli iscritti per i quali siano venuti meno i requisiti di partecipazione e quelli per i quali siano maturati i requisiti di accesso alle prestazioni pensionistiche, i quali abbiano deciso la permanenza al Fondo;
  • gli ex Dipendenti della Banca Popolare di Bergamo - Credito Varesino passati direttamente alle dipendenze di altra Società dell’ex Gruppo Banca Popolare di Bergamo - C.V., già iscritti al Fondo alla data del 30 Giugno 2003, fintantoché restino alle dipendenze di Società del Gruppo Unione di Banche Italiane;
  • gli iscritti che sono passati direttamente alle dipendenze di altra Società dell’ex Gruppo Bancario BPU, fintantoché restino alle dipendenze di Società del Gruppo UBI Banca;
  • gli iscritti che passano direttamente alle dipendenze di altra Società del Gruppo UBI Banca, fintantoché restino alle dipendenze di Società del Gruppo UBI Banca;
  • i Dipendenti di Banche, Società ed Enti appartenenti al Gruppo UBI Banca, a seguito di apposito accordo collettivo;
  • i soggetti già beneficiari di prestazioni previdenziali erogate da forme pensionistiche complementari collettive istituite e/o operanti nell’ambito del Gruppo UBI Banca, a seguito di appositi accordi, anche collettivi, o deliberazioni degli organi competenti.
  • i soggetti fiscalmente a carico degli Associati, secondo le indicazioni di cui all’art. 12 del Testo Unico, ivi compreso il convivente more uxorio.